Verifica e supporto alla tesi della vittima

Le investigazioni sulle molestie sessuali spaziano in vari ambiti e analizzano diverse situazioni: spesso non si verifica una violenza fisica, ma una forma di molestia psicologica, ingannevole, subdola, che attacca i soggetti caratterialmente più remissivi e vulnerabili. L’attività investigativa ha lo scopo di ricercare ogni elemento valido al fine di delineare la condotta del molestatore, il suo modus agendi, e di dare tutto il supporto probatorio alla tesi accusatoria della vittima.